Psicologisti - Passatempi psicometrici

Passatempi psicometrici

In questi giorni difficili, chi tra noi è fortunato deve soltanto restare a casa senza doversi recare a lavoro, cosa che non possono fare medici, infermieri, farmacisti, addetti di supermercati e via dicendo. Dal momento che questo sforzo che ci è chiesto è di vitale importanza (vitale, termine usato non a caso), ed è una forma di enorme rispetto verso chi non può farlo perché si prende cura di noi, ho deciso di dare il mio piccolissimo e impercettibile contributo inventando qualche giochino e passatempo per tutti noi appassionati di psicometria (immagino adesso che il mio contributo sarà veramente ridotto ai minimi termini).
Almeno per un paio d’ore potete fare a meno di portare a spasso il cane, potete evitare di andare a correre nei nostri bellissimi parchi, potete evitare di buttare il milionesimo sacco della spazzatura e potete giocare insieme a me.

Quindi, senza voler assolutamente mancare di rispetto alle persone che non hanno alcuna voglia di giocare  perché stanno vivendo momenti molto difficili di dolore e preoccupazione, mi è venuta l’idea di creare qualche attività per cercare di distrarre la mente da ciò che ci succede intorno, di giocare un po’ tutti insieme con una modalità che tenga allenata la mente.
E quindi, cosa c’è di meglio di qualche gioco di enigmistica a tema psicometria?

Iniziamo con un gioco molto semplice: nell’immagine qui sotto troverete un tabellone pieno zeppo di lettere e una lista di bellissime parole (ad esempio, il termine varianza non può non farvi star meglio) da trovare all’interno di questo tabellone. Il gioco è molto semplice, adatto a tutti, anche a chi non è appassionato di psicometria (sempre che esistano persone che riescano a viver bene senza il bisogno di fare una regressione al giorno): con le lettere che rimarranno si comporrà una bellissima frase!

Psicologisti - Puzzle lettere

Lo avete risolto? Molto bene, adesso possiamo fare insieme questo sudoku. Non sto a spiegarvi come funziona il sudoku: direi che ormai è di pubblico dominio. Insieme al sushi (per me, inspiegabilmente) è un termine orientale oramai diffusissimo anche nel nostro paese. Nella mia mente aleggia l’obiezione: il sudoku non ha niente a che vedere con la psicometria. Ok, è vero e un po’ mi fa stare male. Ma ci sono così tanti numeri, come posso resistere? E infatti non ho resistito. Eccolo qui sotto: non è molto complicato e, anche in questo caso, lo possono risolvere anche quelle pochissime persone che non trovano giovamento da un bell’indice di grandezza dell’effetto.

Psicologisti - Sudoku

Avete risolto anche questo? Bravissimi! Adesso arriva il difficile: il cruciverba in bianco. Difficile sia per me, che lo devo ancora realizzare (in questo momento è solo un’idea e non so se ne sarà in grado), sia per voi, dato che nella mia mente la maggior parte delle definizioni saranno a tema psicometrico. E poi è in bianco: ovvero, si devono annerire le caselle che separano una parola dall’altra. Sarebbe stato troppo semplice trovare già le caselle annerite: gli appassionati di psicometria sono troppo intelligenti per risolvere un banale cruciverba. Ok, adesso mi metto al lavoro e creo il cruciverba: ci vediamo tra poco.

Dopo numerose ore farcite di improperi, la mia mente numerica è riuscita a partorire questo cruciverba: non sarà splendido come quelli fatti dai professionisti. Ma volete mettere la prima definizione: il quadrato della deviazione standard?!?!!! Puro godimento totale. Quindi: annerite le caselle che devono essere annerite, e ricordate che per ogni numero orizzontale e verticale si hanno tante definizioni quante sono le parole di almeno due lettere presenti nella corrispettiva riga (orizzontale o verticale) e fatemi sapere se lo avete risolto!!

Psicologisti - Cruciverba

Un abbraccio a distanza a tutti voi, stiamo a casa, facciamo analisi fattoriali e #andràtuttobene.

P.S.: Per chi non potesse farne a meno, scriva la sua mail nei commenti e io invierò le soluzioni!

Matteo Ciancaleoni

Matteo Ciancaleoni

Laureato in psicologia e dottore di ricerca in psicometria, lavora come ricercatore presso Hogrefe Editore dove si occupa, principalmente, di costruzione e adattamento di strumenti psicologici. Prova a coniugare la psicologia e i numeri come fossero lo Yin e lo Yang.

Ti potrebbe piacere anche

Psicologisti - La storia dell’ostrica e della farfalla

La storia dell’ostrica e della farfalla: il coronavirus e io

Psicologisti - I colori delle emozioni

I colori delle emozioni

Psicologisti - Psicopanettone

Psicopanettone

Psicologisti - Joker

Joker

2 thoughts on “Passatempi psicometrici”

    1. Grazie a te Francesco. Mi raccomando, fammi sapere una volta risolti e se vuoi le soluzioni, chiedi pure!
      A presto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *